Guida

Cosa odiano i tatuatori: 13 cose che i clienti fanno che ogni tatuatore si risente?

Andare in uno studio di tatuaggi per farsi inchiostrare richiede che ogni cliente segua una certa etichetta. Dovrebbe essere chiaro che non puoi comportarti come vuoi in uno studio di tatuaggi. Il comportamento improprio mostra semplicemente la propria mancanza di rispetto per i tatuatori e il duro lavoro che mettono nel creare incredibili body art.

Poiché hanno a che fare con un carico di clienti diversi, è diventato chiaro che i tatuatori sicuramente odiano certe cose che le persone fanno. Quindi, nei paragrafi seguenti, evidenzieremo alcuni dei comportamenti più risentiti che ogni tatuatore del mondo odia e assicureremo che i nostri lettori lo evitino.

Lì, prima di andare a tatuarti, assicurati di leggere questo e cerca di seguire le ovvie regole di comportamento corretto. Quindi, senza ulteriori indugi, iniziamo!

13 cose che fanno incazzare ogni tatuatore

1. Non sapere cosa vuoi

I clienti che vengono in uno studio di tatuaggi aspettandosi che il tatuatore realizzi da soli un disegno del tatuaggio perfetto è probabilmente una delle cose peggiori di sempre. Prima di farsi tatuare, ogni cliente dovrebbe avere un’idea del design a cui sarebbe interessato; il tatuatore può lavorare sul design e migliorarlo. Tuttavia, venire in studio non sapendo cosa vuoi e disapprovare i consigli del tatuatore è un no-go.

2. Volendo i tatuaggi di altre persone

Chiedere a un tatuatore di copiare il lavoro di un altro tatuatore non è solo scortese, ma anche piuttosto irrispettoso e in alcuni luoghi persino illegale. Copiare la proprietà artistica di un’altra persona senza chiedere o consultare i potenziali utenti può mettere il tatuatore in un sacco di guai. Abbiamo detto che alcune persone nascondono il fatto che il design che vogliono è opera di un altro tatuatore? Sì, le persone mentono su queste cose e i tatuatori le odiano.

3. Cambiare idea il giorno dell’appuntamento

Ora, due cose che odiano i tatuatori, che accadono il giorno dell’appuntamento, sono le seguenti;

  • Annullamento o riprogrammazione dell’appuntamento senza un motivo valido – Alcune persone annullano o riprogrammano solo perché possono, il che è molto scortese. Naturalmente, in caso di emergenza, il tatuatore troverà generalmente una data di riprogrammazione adeguata e si assicurerà che il cliente non si preoccupi.
  • Volendo cambiare il design del tatuaggio – ora, questa potrebbe essere una delle cose peggiori che i clienti possano fare. Cambiare idea sul disegno del tatuaggio proprio quando stai per tatuarti è un po’ scortese.

Naturalmente, nessuno dovrebbe essere costretto a fare un tatuaggio che non desidera, ma in generale, i clienti hanno il tempo di cambiare idea prima di programmare un appuntamento per il tatuaggio. Inoltre, nel caso di progetti personalizzati, cambiando idea il giorno dell’appuntamento spesso i clienti finiscono in lista d’attesa.

4. Disapprovando apertamente il costo del tatuaggio

È un prerequisito sapere, o almeno aspettarsi, che il prezzo del tatuaggio sarà alto prima di incontrare il tuo tatuatore. Ad alcune persone piace fare lo scemo e aspettarsi che il prezzo scenda o ottenga uno sconto, solo perché. Questo dimostra solo che queste persone non hanno rispetto per la creatività e il duro lavoro che un tatuaggio richiede. I tatuatori non amano i clienti che si fanno beffe apertamente del costo del tatuaggio. I tatuaggi sono costosi, per un motivo, e questa è risaputo.

5. Portare l’intero entourage

Andare a una sessione di tatuaggi con un amico va bene; nessuno studio di tatuaggi farà storie per questo. Tuttavia, alcuni clienti portano con sé l’intero gruppo di amici, il che generalmente crea scompiglio in studio. Prima di tutto, la maggior parte degli studi di tatuaggi non è così grande. I tuoi amici occuperanno troppo spazio e, inoltre, distraggono il tatuatore. Uno studio di tatuaggi non è un caffè o una festa, quindi assicurati di portare un supporto limitato alla tua sessione di tatuaggio o prova a venire da solo.

6. Non essere pulito o rasato

Questa potrebbe essere una delle cose peggiori che fanno i clienti; alcune persone vengono a un appuntamento per un tatuaggio senza aver prima fatto la doccia. Alcune persone non si radono nemmeno nell’area designata per il tatuaggio.

Prima di tutto, non pulirsi prima di un appuntamento è completamente irrispettoso per il tatuatore. Questa persona deve lavorare vicino al tuo corpo, per ore, quindi puoi capire perché questo non è solo scortese ma anche sgradevole. Alcune persone vogliono un tatuaggio in aree strane, come la regione genitale, la regione inferiore, le ascelle, ecc. Se il tatuatore ha bisogno di trattenere il respiro mentre lavora, allora c’è sicuramente qualcosa che non va.

Ora, parlando di rasatura; è indispensabile radere la zona che verrà tatuata, prima dell’appuntamento. Se il tuo tatuatore ha bisogno di raderti, perderà molto tempo e rischierà persino di tagliarsi il rasoio. Se ciò accade, non saranno in grado di tatuarti correttamente. Quindi, raditi a casa e vieni pulito e pronto per l’appuntamento.

7. Irrequietezza durante il processo di tatuaggio

Una delle cose più importanti, durante il processo di tatuaggio, è che il cliente rimanga fermo. Agitandoti e muovendoti, rendi molto difficile per il tuo tatuatore fare un buon lavoro e non commettere errori.

Se un cliente sta soffrendo, ad esempio, tutto ciò che deve fare è dirlo al tatuatore e si prenderà una pausa, dandoti il ​​tempo di ricordare e prepararti per la continuazione del processo. Ma anche questo può diventare fastidioso.

Quindi, se pensi di non poter gestire il tatuaggio, applica un unguento topico per la gestione del dolore o scegli il posizionamento del tatuaggio meno doloroso sul corpo. A parte questo, cerca di stare fermo finché il tatuatore non ha finito.

8. Ricevere una telefonata durante il processo di tatuaggio

Alcune persone non riescono a lasciare il telefono per alcune ore, anche durante una sessione di tatuaggi. Se hai intenzione di stare al telefono, parlare e inviare messaggi durante l’intero processo, probabilmente dovresti informarlo in anticipo al tuo tatuatore. Altrimenti diventerai irrispettoso.

Una cosa è controllare il telefono di tanto in tanto per passare il tempo (se sei in una posizione adatta durante il processo per farlo). Ma parlare al telefono tutto il tempo è scortese, irrispettoso e persino fonte di distrazione per il tatuatore. Alcune persone accendono persino il vivavoce, il che è davvero sconsiderato per tutti nello studio del tatuaggio.

9. Entrare ubriachi o ubriachi

La maggior parte dei tatuatori non tatuerà un cliente ubriaco; in alcuni stati è addirittura illegale farlo. Ma entrare per una sessione di tatuaggi ubriachi e ubriachi è irrispettoso per i tatuatori e per tutti quelli dello studio a così tanti livelli.

Inoltre, può essere persino pericoloso per un cliente farsi un tatuaggio quando è ubriaco; l’alcol diluisce e fluidifica il sangue, che può provocare un’eccessiva emorragia durante il tatuaggio, e anche dopo che il tatuaggio è stato fatto. Per non parlare del fatto che essere ubriachi ti renderà irrequieto e irrequieto sulla sedia del tatuaggio, il che aumenta le possibilità di errore.

La cosa migliore che i clienti possono fare è evitare l’alcol almeno alcuni giorni prima dell’appuntamento per il tatuaggio e diversi giorni dopo il tatuaggio. Per non parlare del fatto che il consumo di alcol il giorno dell’appuntamento è assolutamente vietato.

10. Mangiare durante la sessione

Ogni cliente è incoraggiato a fare uno spuntino durante la pausa, a metà del tatuaggio. Tuttavia, mangiare durante la sessione può essere scortese e distrarre il tatuatore. Prima di tutto, l’odore del cibo potrebbe essere sgradevole. Inoltre, il cibo e le briciole possono sporcarti, il che può persino mettere a rischio il tatuaggio stesso. L’ambiente intorno al tatuaggio deve essere pulito e igienico, quindi metti via il tuo panino fino alla pausa.

11. Affrettare il tatuatore a lavorare più velocemente

Alcune persone sono solo impazienti e vogliono che il tatuaggio sia fatto il più rapidamente possibile. Ma anche il tatuaggio più semplice richiede tempo, che è qualcosa che ogni cliente dovrebbe avere in mente prima di farsi inchiostrare.

Quindi, affrettare il tatuatore a lavorare più velocemente è estremamente scortese. È qualcosa che non solo i tatuatori odiano, ma anche ogni singola persona al mondo che cerca di fare un buon lavoro (specialmente quando lavorano sulle persone). Metteresti fretta a un chirurgo per fare un’operazione? No, non lo faresti. Quindi, precipitare una persona che sta perforando un ago nella pelle, è qualcosa che non farà un favore a nessuno.

12. Non dare la mancia al tatuatore

Ogni tipo di lavoro che richiede tempo, creatività e duro merita una mancia; il tatuaggio non fa eccezione. Si ritiene che le persone che non danno la mancia ai loro tatuatori siano piuttosto irrispettose. Una persona ha appena creato un capolavoro sulla tua pelle, quindi dare la mancia è il minimo che puoi fare.

Ci si aspetta che ogni cliente dia una mancia compresa tra il 15% e il 25% del costo totale del tatuaggio. La mancia mostra l’apprezzamento del cliente per il lavoro, lo sforzo e l’esperienza complessiva. Quindi, i clienti che non danno la mancia sono qualcosa che ogni tatuatore si risente davvero.

13. Non seguire la routine post-terapia (e incolpare il tatuatore per le conseguenze)

Dopo che il tatuaggio è stato fatto, ogni tatuatore fornirà ai propri clienti istruzioni dettagliate per la cura. Queste istruzioni aiuteranno il cliente durante il processo di guarigione del tatuaggio e impediranno loro di causare una potenziale infezione.

Ora, alcuni clienti non ascoltano i loro tatuatori e spesso finiscono con eruzioni cutanee, sanguinamento, gonfiore e altri problemi del tatuaggio. Quindi, incolpano il tatuatore di “non fare un buon lavoro” e creano un enorme problema. Questi tipi di persone sono probabilmente tra i più odiati nella comunità dei tatuaggi. Incolpare un tatuatore per le conseguenze della tua mancanza di cura del tatuaggio non è possibile!

Pensieri finali

L’etichetta del tatuaggio esiste per un motivo. Senza alcune regole, le persone farebbero quello che vogliono negli studi di tatuaggi. Quindi, come clienti, quello che possiamo fare tutti è assicurarci di rendere le cose più facili per i tuoi tatuatori laboriosi e dedicati.

Comportarsi in modo decente, arrivare puliti e rasati, senza un intero gruppo di amici non è chiedere troppo. Quindi, la prossima volta che decidi di farti tatuare, pensa a queste cose che i tatuatori odiano e cerca di evitarle. Non dovrebbe essere difficile e, di conseguenza, avrai un’esperienza eccellente e un legame più forte con il tuo tatuatore.

Leggi anche: Quanto guadagnano i tatuatori?